VANTAGGI ROTTAMAZIONE-TER: ULTIMA OCCASIONE

Questi sono gli ultimi giorni a disposizione dei contribuenti per pagare le rate scadute della rottamazione-ter.

Il 7 dicembre scadrà l’ultima chiamata per il pagamento della rottamazione-ter. Essa riguarderà il 41% del totale degli interessati che hanno fatto domanda ma poi hanno saltato i pagamenti.

Si tratta di mettersi in regola per poi usufruire, dal prossimo anno, di condizioni più favorevoli previste dalla rottamazione. Chi perde questa possibilità non potrà più aderire.

La versione della rottamazione prevede il taglio degli interessi e le rate distribuite in cinque anni. Il tasso di interesse infatti scenderà dal 2% allo 0,3% l’anno. Poi saranno previste10 rate uguali con scadenza il 31 luglio e il 30 novembre di ogni anno.

Per usufruire di questi vantaggi non occorre alcuna domanda: sarà infatti l’Agenzia delle Entrate-Riscossione a inviare, entro il 30 giugno prossimo 2019, una nuova comunicazione con le rate relative all’importo residuo da pagare e le nuove scadenze.

Infine,per effettuare il pagamento delle rate,è sufficiente effettuare il versamento utilizzando i bollettini Rav. L’operazione può avvenire presso la propria banca o dal conto online.

Fonte

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi

avatar
500