Archivi tag: gennaio

Prima-di-Babbo-Natale

“PRIMA DI BABBO NATALE” AL PALAZZO ZUCKERMANN DAL 7 DICEMBRE 2018 AL 27 GENNAIO 2019

Prima di Babbo Natale. Santa Claus nelle illustrazioni tra Ottocento e Novecento è la mostra proposta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova.

L’esposizione, curata da Michele Asolati e Marco Callegari, è dedicata alla figura di Santa Claus prima che diventasse il simbolo del moderno Natale globalizzato, ripercorrendo le tappe della sua evoluzione iconografica dagli inizi dell’Ottocento fino al fissarsi dell’immagine che tutti conosciamo, dovuto alla diffusione planetaria della pubblicità della Coca Cola.

Il Babbo Natale come un vecchietto vestito di rosso, allegro e gioviale, ha avuto dei mutamenti prima di stabilizzarsi così come noi lo conosciamo. La figura di Santa Claus venne a formarsi all’inizio dell’Ottocento fino agli anni ’30 del Novecento negli Stati Uniti d’America. La figura iniziale fu di un arzillo e minuscolo vecchietto con in bocca una lunga pipa e vestito secondo la moda settecentesca olandese.

L’evoluzione è stata non così immediata come si può credere. Il disegnatore Thomas Nast (1840-1902), interprete dei cambiamenti di quegli anni nell’immaginario popolare, ha partecipato a questo sviluppo.

La mostra si avvale di un centinaio immagini originali, in parte di grande formato tratte dalle riviste americane oltre che a cartoline dell’epoca. Vedrete Babbo Natale nelle forme più più strane e variopinte, comprese alcune delle primissime testimonianze italiane per la prima volta qui esposte. L’esposizione è arricchita da una completa collezione di giocattoli dell’epoca, provenienti dal Museo Luigi Testi di Ponte di Brenta.

Incontri

  • Nell’ambito della mostra il curatore Marco Callegari terrà un incontro dal titolo Prima di Babbo Natale: l’evoluzione da San Nicola all’icona pop Santa Claus, venerdì 14 dicembre alle ore 17.30 presso la Sala del Medagliere del Museo Bottacin a Palazzo Zuckermann.
  • Nelle domeniche 9 e 15 dicembre alle ore 15 a Palazzo Zuckermann saranno proposti due laboratori creativi per bambini tra i 5 e i 10 anni dedicati alla figura di Babbo Natale a cura dell’Associazione Culturale Fantalica. Nell’occasione verrà effettuata una visita guidata gratuita alla mostra per gli accompagnatori dei bambini partecipanti.

Ulteriori informazioni

Costo: Ingresso libero

Quando: 8 dicembre 2018 – 27 gennaio 2019 dalle 10 alle 19. Chiusura tutti i lunedì non festivi.

Fonte e foto:Pagina ufficiale della Mostra al Palazzo Zuckermann

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
I Giardini di Natale tornano ad Asiago

I GIARDINI DI NATALE TORNANO AD ASIAGO DAL 10 NOVEMBRE AL 6 GENNAIO 2019

Da sabato 10 novembre a domenica 6 gennaio, Asiago ospita i Giardini di Natale. Come ormai da tradizione, torna l’atmosfera natalizia nel centro storico.

Lungo le suggestive vie di Asiago è possibile amminare casette illuminate, scoprire l’artigianato locale e prodotti tipici per immergersi nella magica atmosfera del Natale.

I Giardini di Natale tornano ad AsiagoI Giardini di Natale rappresentano, da oltre 10 anni, una tradizione composta da luci, colori e atmosfere aleggianti nel tempo. Per Giardini si intendono gli scenografici mercatini natalizi; si può dire che sia uno “spettacolo nello spettacolo” considerando la magnifica località nel quale i mercatini si svolgono. Quest’anno un aumento di casettine di legno, di chalet degli espositori disposti nei giardini di piazza Carli e nella centralissima piazza II Risorgimento. L’aumento sarà sia di numerosità dei mercatini sia di varietà. Proprio in piazza Il Risorgimento verrà inalzato il famoso abete di Natale.

L’accensione del grande albero natalizio, sabato 8 dicembre alle ore 17.00, è una degli avvenimenti della tradizione pù suggestiva e coinvolgente. Aspettando l’istante in cui le luci dell’albero si accenderanno, si farà a gara con la cascata di fuochi d’artificio dalla torre campanaria del Municipio.

I Giardini di Natale saranno inaugurati il 10 novembre, alle ore 18.00, e resteranno aperti con orari variabili (dapprima il weekend, poi ogni giorno) fino all’Epifania, il 6 gennaio 2019.

Due note al rintocco delle 6”: un’orchestra di fiati suonerà tutti i giorni alle ore 18.00 dal 26 dicembre al 6 gennaio dal balcone del Municipio che si affaccia su piazza II Risorgimento. Momento di pura armonia e spensieratezza.

Oltre 200 attività commerciali animeranno il centro storico: botteghe dedicate all’abbigliamento, all’antiquariato, alle opere d’arte e ai prodotti gastronomici – su tutti i formaggi come l’Asiago – oppure ristoranti, bar e locali. Dolci, cocktail e ricette di montagna aspettano tutti i partecipanti in ogni angolo.

Informazioni importanti:

  • 10 novembre: inaugurazione ore 18.00
  • Dall’11 novembre al 6 dicembre e il 15 e 16 dicembre: il sabato dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00; la domenica orario continuato dalle ore 10.30 alle ore 19.00
  • Weekend dell’Immacolata, dal 7 al 9 dicembre: orario continuato dalle ore 10.30 alle ore 19.00
  • Venerdì 14 dicembre e venerdì 21 dicembre: dalle ore 15.00 alle ore 19.00
  • Dal 22 dicembre al 6 gennaio orario continuato dalle ore 10.30 alle ore 19.00
  • Il giorno 25 dicembre il mercatino aprirà alle ore 15.30

Fonte: OMNIA Relations & Comune di Asiago

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail