GENNAIO AL PLANETARIO DI PADOVA

Il planetario di Padova propone come inizio del 2019 la sua programmazione.

Il Planetario padovano è una delle realtà importanti della città e per questo deve essere valorizzato. Sarà proprio l‘anno nuovo a portare interessanti proposte.

Tra le più particolari saranno celebrate:

  • lezioni “live” pensate per presentare le scoperte di Galileo Galilei agli alunni delle scuole primarie.
  • quattro nuovi filmati da abbinare alle lezioni dal vivo.
  • una nuova alternativa ai laboratorio di osservazione del Sole: una lezione interattiva che arricchisce una lezione dal vivo di domande e risposte.

Programma riguardante tutto il mese di gennaio

Le Favole Celesti: saranno raccontate le storie più belle legate alle costellazioni più famose. Si tratta di un viaggio che ci porta a conoscere le stelle e le antiche leggende della mitologia classica ad esse legate.

La Stella di Natale: si attuerà una scoperta di quando e perché proprio da Padova inizi la tradizione che associa la Stella a una cometa dalla lunga coda.

Scopri il cielo con Galileo: verrà attuato uno show per presentare il grande scienziato ai ragazzi della scuola primaria.
Infatti,ogni mese, il cielo è diverso e ha qualcosa da scoprire e da raccontare. Il Planetario, a tal proposito, organizza un appuntamento per imparare a riconoscere le stelle andando alla scoperta delle costellazioni, dei pianeti e degli oggetti celesti visibili la sera stessa.

I Buchi neri:vi sarà un approfondimento riguardante la struttura, le cause e conseguenze di questi buchi oscuri.

Il Sistema solare: verrà progettato un viaggio a tappe alla scoperta delle caratteristiche uniche dei pianeti del nostro Sistema solare. Dai pianeti osservati a occhio nudo fin dalle epoche più remote fino agli asteroidi, ai pianeti nani e agli oggetti freddi e lontani.

Terra, acqua, aria, fuoco: sono i quattro elementi che troviamo in Natura sul pianeta Terra. Vi sarà un percorso interattivo che coinvolgerà anche questo aspetto.

Mondi Sconosciuti: verranno presentati i metodi per individuare i pianeti extrasolari e i mondi che si sono scoperti fino ad oggi. Il filmato spiegherà come si è riuscita a scoprire l’esistenza di pianeti in orbita attorno ad altre stelle nonostante le grandi distanze.

Il Cielo dell’800: L’800 è stato un secolo di sognatori, fra i quali astronomi che studiavano il cielo con la sensazione di poterlo afferrare. Il Planetario di Padova, propone un appuntamento che porterà a riscoprire il cielo, guardandolo e sognandolo come se ci trovasse per le strade poco illuminate di una Padova ottocentesca.

Biglietti:
Ingresso intero: 8 euro
Ingresso ridotto (per per under 16 e over 65 anni, studenti universitari): 6 euro

Informazioni:
Segreteria – Planetario di Padova
via A. Cornaro 1/B
35128 Padova (PD)
tel: 049.773677
web: www.planetariopadova.it
e-mail: segreteria@planetariopadova.it

orario Segreteria:
dal lunedì al sabato
dalle 9,00 alle 12,00; dalle 16.30 alle 19.30

Fonte

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi

avatar
500