io dono energia padova 2017

IO DONO ENERGIA: INIZIATIVA BENEFICA DI ESTENERGY

La campagna “Io dono energia” promossa da EstEnergy punta a coinvolgere tutta Padova: per ogni chilometro pedalato sarà donato 1 euro al fondo per le famiglie bisognose a copertura dei costi delle bollette.

Una squadra pronta a pedalare per solidarietà guidata da capitani d’eccezione. Sarà motivata infatti dal mitico Giuliano Calore, campione di ciclismo estremo, dall’infaticabile handbiker Marco Toffanin accompagnato dalla ASD ANMIL Sport Italia, dagli atleti di Assindustria sport Padova e Padova Marathon capitanati da Leopoldo Destro, la squadra dei tanti cittadini, atleti, politici, imprenditori che si sono dati appuntamento in piazza Cavour a partire dalle 17.00 di venerdì 8 dicembre per la campagna Io Dono Energia (#iodonoenergia).

L’iniziativa, promossa da EstEnergy, vuole coinvolgere tutta Padova in una gara di solidarietà pedalando quanti più chilometri possibili sulle fitness bike posizionate sotto lo speciale stand dell’azienda fornitrice di gas e luce: per ogni chilometro pedalato sarà donato 1 euro al “Fondo per le famiglie bisognose a copertura dei costi delle bollette” del Comune di Padova. Da parte sua EstEnergy ha già “percorso” i primi 3 mila chilometri, equivalenti ad altrettanti euro di donazione certa.

Le fitness bike saranno a disposizione di tutti anche sabato 9 dalle 10.00 alle 23.00 e domenica 10 dicembre dalle 10.00 alle 19.00: chiunque potrà montare in sella e portarsi a casa il proprio personalissimo record di solidarietà.

Allo start della manifestazione, oltre ai già citati Calore e Destro, saranno presenti l’amministratore delegato di EstEnergy Albino Belli, l’assessore alle attività produttive e commercio Antonio Bressa e un rappresentante dell’Assessorato ai servizi sociali, integrazione e inclusione.

Il nostro obiettivo è quello di raggiungere i 5000 chilometri – afferma l’amministratore delegato di EstEnergy Albino Belli – I primi 3000 li abbiamo già “percorsi” noi, con una donazione iniziale. Ora la vera sfida è fare squadra con tutta Padova e coinvolgere quante più persone possibile per pedalare almeno altri 2000 chilometri! L’invito a montare in sella è quindi esteso a tutti coloro che ci tengono a compiere un gesto concreto per le famiglie in difficoltà”.

Da ricordare, infine, che “Io dono energia” va a rafforzare quanto già messo in atto da EstEnergy attraverso l’adesione al protocollo d’intesa a favore del “Fondo per le famiglie bisognose a copertura dei costi delle bollette” dell’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Padova, che prevede la collaborazione tra azienda e assessorato per evitare la sospensione delle forniture e diluire i pagamenti attraverso un sistema di rateizzazioni.

Fonte: Padova24ore

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rispondi

Scrivi il primo commento!

avatar
500
wpDiscuz