Archivi categoria: Sport

Atletica Mondiale Padova

DOMENICA 16 LUGLIO XXXI MEETING DI ATLETICA MONDIALE A PADOVA

Cast stellare domenica per la XXXI edizione del Meeting Internazionale di Atletica “Città di Padova” allo Stadio Euganeo.

Dalle 18, con ingresso gratuito, al via le gare, che quest’anno vedranno protagonisti nomi importantissimi dell’atletica mondiale: da Allyson Felix nei 200 m, la donna con più ori olimpici, a Young e Bruintjies nei 100 m maschili.

Ma i nomi prestigiosi sono davvero molti, e garantiscono uno spettacolo di prim’ordine. Questa manifestazione, infatti, da molti anni – dal 1987 – ci regala emozioni e record, l’ultimo nel 2016 di Amanda Eccleston (USA) nei 1500 m.

L’evento è organizzato ancora una volta da Assindustria Sport Padova, con l’approvazione della FIDAL, Federazione Italiana di Atletica Leggera, e sarà una vetrina per molti atleti e atlete che prenderanno parte ai prossimi Campionati Mondiali di Londra, in agosto.

Ma sarà un’importante vetrina anche e soprattutto per molti giovani talenti, che quest’anno avranno un notevole spazio, con l’inserimento degli 80 piani cadetti e cadette e delle staffette 4×100 delle stesse categorie, oltre che dei 100 under 23 femminili. A partire dalle 16.30.

All’interno del Meeting, tra le prove giovanili e l’inizio delle gare principali, ci sarà anche uno spettacolo vero e proprio, con l’esibizione della cantante Chiara Luppi.

Il programma prevede gare importanti anche per le velociste e i velocisti paralimpici, con -tra gli altri – Sartor, Messina, Buccoliero e Gastaldi che proveranno a migliorare il record italiano della 4×400 uomini categoria T53-T54: 3’55”91 il tempo da battere, datato 26 giugno 1999.

Per chi non potesse essere presente allo Stadio Euganeo, ma non volesse perdersi questo spettacolo di atletica mondiale, l’evento sarà trasmesso in diretta su Rai Sport con il commento di Franco Bragagna, Orlando Pizzolato e del professor Dino Ponchio.

Qui il programma completo della giornata.
www.facebook.com

Condividi:

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Dolomiti SuperSummer

DOLOMITI SUPERSUMMER: GLI SPORT DI TENDENZA PRENDONO QUOTA

DOLOMITI SUPERSUMMER gli sport urban in alta quota: un pieno di energia e benessere.

Quando gli sport urban, come yoga, fitness e l’ultima tendenza, CrossFit, incontrano le montagne di Dolomiti SuperSummer il risultato è oltre ogni aspettativa. I benefici dello sport in alta quota sul nostro metabolismo si sommano al piacere di un’immersione tra paesaggi unici al mondo.

Le Dolomiti, in estate, sono molto più di una palestra a cielo aperto per gli sportivi: sono vive, reagiscono alla nostra presenza, assorbono stili e mode e li trasformano in qualcosa di unico ed emozionante. È quanto sta accadendo a un fenomeno virale come CrossFit, l’ultima tendenza del fitness e dell’allenamento funzionale. È una delle carte vincenti di Dolomiti SuperSummer: 12 valli “active” che con la SuperSummer Card, dal 1° giugno al 2 novembre, accolgono tante proposte pensate per biker e hiker (sia per gli super sportivi, che anche family-friendly). L’ultima novità è proprio l’arrivo in alta quota di tendenze urban come lo yoga e il fitness, che una volta proposte in una cornice eccezionale come le Dolomiti rivelano tutto il loro grande potenziale in termini di benessere ed efficacia. Discipline che si sposano alla perfezione con il ventaglio di attività sportive più classiche, come la mountain bike, l’e-mtb, l’hiking, il climbing.

In quanto allenamento funzionale, ovvero ispirato ai movimenti naturali del corpo, il CrossFit non necessita di particolari attrezzature, e può essere praticato ovunque: in alta quota è ancora meglio. In montagna i suoi effetti – resistenza, forza, coordinazione, corretta postura, elasticità – vengono amplificati. I WOD (Work Out of the Day) sfruttano gli elementi della natura: gli alberi, le rocce, i percorsi nel verde offrono nuovi stimoli, che permettono di creare una forte e profonda connessione con la natura.

Praticarlo sulle Dolomiti significa avere la possibilità di abbinarlo a tutte le attività che si praticano in montagna, tra trekking, hiking, mountain biking e molto altro. Respirare a pieni polmoni l’aria fresca e pulita, immersi nello spettacolo rigenerante di un paesaggio unico al mondo, aiuta a ricaricarsi e a fare il pieno di energia e benessere. L’altitudine potenzia infatti il metabolismo aerobico, ovvero la capacità di utilizzo dell’ossigeno, e richiede un maggior dispendio di energie, rendendo gli esercizi più efficaci.

E c’è di più: le valli appartenenti a Dolomiti SuperSummer offrono la possibilità di vivere lo sport come stile di vita, in ogni sua dimensione, compresa l’alimentazione. Tanti rifugi e locali hanno in serbo proposte gastronomiche particolarmente interessanti, menu e spuntini calibrati per gli sportivi, leggeri e ricchi di elementi nutritivi, realizzati con alimenti freschi e di stagione. L’accoglienza, il silenzio e la quiete di queste valli permettono di “disintossicarsi” dalla routine, dallo stress e dai ritmi della vita quotidiana. Una prospettiva di puro benessere tutta da scoprire.

http://www.dolomitisupersummer.com/it/organizza-vacanza/eventi

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
citra-yoga-marzo-2017 Hathayoga e Mindfulness

III Stage del Corso di Formazione Insegnanti Citra Yoga-Hathayoga e Mindfulness.

III Stage del Corso di Formazione Insegnanti Citra Yoga-Hathayoga e Mindfulness.

IL CORPO CHE PENSA – WORKSHOP DI HATHA YOGA E MINDFULNESS 25-26 MARZO 2017.

 

Condotto da Chiara Mancini, Laura Nalin e Paolo Proietti.
Il corso riconosciuto da Csen Coni, è articolato in dieci Stage tematici annuali aperti sia agli allievi della scuola che a tutti coloro che vogliono approfondire gli argomenti trattati di volta in volta. Il corso è aperto a tutti.

Sabato 25 marzo  e Domenica 26 marzo
Dalle 10:30 alle 18:30 di entrambi i giorni

PROGRAMMA:

Sabato:
ore 10,30.11,00 Warm Up
ore 11,00-12,30 Lezione di Hatha Yoga
ore 12,30,13,00 Presentazione del tema del Corso (le catene Muscolari e la respirazione ossea nella Pratica degli Asana)
ore 13,00.14,00 Pausa pranzo.
ore 14,00-18,30 Anatomia Esperienziale, Rilassamento psicosomatico Vinyasa.

Domenica:
ore 9,30 -13,00 Mindfulness
ore 13,00-14,00 pausa pranzo.
ore 14,18,30 Anatomia esperienziale, Rilassamento Psicosomatico, Vinyasa.

Info: http://www.madreterraitalia.it/citra-yoga/informazioni-generali/
338 9161 574 – 049 660184 – info@madreterraitalia.it

L’incontro si svolgerà presso: Zoo Contenitori Culturali via Dietro Duomo 14 – Padova

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
21 e 22 gennaio 2017 inizia la scuola di formazione per insegnanti Yoga a Padova: prima scuola in Italia di MIndful Yoga - Hata Yoga.

Scuola di formazione Insegnanti Yoga a Padova

Inizia la prima scuola italiana di formazione per Mindful Yoga – Hata Yoga

A gennaio 2017 parte ufficialmente la prima scuola in Italia di MIndful Yoga – Hata Yoga. Caratteristica fondamentale, e innovativa nel panorama dello scuole italiane di formazione, è l’accento che poniamo sul Mindful Yoga.

Mindfulness è la traduzione in inglese della parola in lingua Pali “Sati” che significa “Presenza”, “Consapevolezza” e rappresenta un particolare stato ottenibile con la meditazione. Con il Mindful Yoga ci proponiamo di attivare negli allievi quella particolare consapevolezza del corpo che permette di accedere al Movimento Naturale, espressione della saggezza antica del corpo, uno stato in cui il gesto insorge in perfetto accordo con le leggi fondamentali della natura. Per avvicinarsi al mondo della Consapevolezza i nostri allievi seguono, all’interno del piano di studi biennale, il Protocollo Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR) della durata di 8 settimane.

Corso biennale di Formazione per insegnanti, accreditato con lo CSEN-CONI in collaborazione con Yoga Alliance Italia – International.

La particolarità di questo corso nel panorama delle formazioni italiane consiste nell’unione fra gli insegnamenti classici dell’Hatha Yoga ed il Protocollo Mindfulness (MBSR) e Compassion Training.

Il Corso di 350 ore, strutturato in week end mensili e in 2 ritiri residenziali di 4 giorni, permetterà ai futuri insegnanti, a seguito di un esame teorico-pratico, di ottenere il diploma e patentino nazionale CSEN/CONI di “Istruttore Yoga”, il diploma con il titolo “RYS350” dell’Alliance Yoga e il diploma di certificazione della Scuola CITRA YOGA.

Il primo appuntamento sarà il week-end del 21 e 22 gennaio 2017 dalle ore 10.00 alle ore 19.00 in Via Dietro Duomo, 14 (Padova).

Evento organizzato dall’Associazione Madreterra.

Maggiori informazioni consultare il sito web o telefonare:

  • Tel: 049 660184
  • Cel: 338 9161574
Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail