Archivi categoria: Notizie

vignalta

DEGUSTAZIONE E ASSAGGIO DI 15 VINI DELLA SELEZIONE VIGNALTA NELLA QUARTA EDIZIONE DI “VIGNALTA IN BORGO”

Domenica 23 settembre dalle ore 11.00 alle ore 19.30, Vignalta vi accoglierà fra le pittoresche vie di uno dei più belli borghi d’Italia ovvero Arquà Petrarca.

Saranno presenti 14 postazioni dove sarà possibile degustare ed assaggiare 15 vini della selezione Vignalta; sarà possibile, inoltre, assaporare la cucina tipica preparata dai 16 ristoranti ed enoteche aderenti alla manifestazione ed apprezzarne la perfetta armonia con i Vini Vignalta. Grazie ad un servizio navetta gratuito in partenza dal parcheggio “Ventolone” sarà anche possibile visitare dalle ore 13.00 alle ore 18.00 la cantina completamente scavata nella roccia.

I vini Vignalta sono frutto non solo di dedizione, competenza e passione ma di un ambiente naturale particolarmente propizio: i Colli Euganei.

La terra di origine vulcanica, ricca di minerali, assieme al clima mite dalle buone escursioni termiche consentono a Vignalta la produzione di uve straordinarie.

Infine, se siete appassionati di Instagram anche quest’anno potrete condividere la vostra esperienza a Vignalta In Borgo attraverso scatti pubblicati con l’hashtag #VignaltaInBorgo2018.

La foto più rappresentativa scattata durante la manifestazione riceverà una bellissima sorpresa!!

Avrete tempo per pubblicare le vostre foto fino a domenica 30 settembre.

DOVE:

Come ogni anno la location che ospiterà l’evento è “La Perla dei Colli Euganei” con le sue vie pittoresche e ricche di storia di Arquà Petrarca che è conosciuto soprattutto per il suo legame con il poeta toscano Francesco Petrarca oggi è uno dei più affascinanti e caratteristici dell’intera provincia di Padova.

COSTI:

Per partecipare all’evento sarà sufficiente acquistare il coupon comprensivo della tasca con bicchiere e la degustazione di 7 vini a vostra scelta tra i 15 selezionati per l’evento. Il coupon ha un costo pari a € 10,00 e sarà acquistabile presso lo stand in piazza Petrarca o presso lo stand in prossimità di Piazza San Marco. I coupon saranno in acquistabili fino alle ore 18.30.

APPUNTAMENTO QUINDI PER DOMENICA 23 SETTEMBRE DALLE ORE 11 FINO ALLE ORE 19.30.

Fonte: VIGNALTA

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
fiori

PIAZZOLA SUL BRENTA PROPONE L’OTTAVA EDIZIONE DELLA MOSTRA-MERCATO “FIORI E COLORI” INTERAMENTE DEDICATA A FIORI , PIANTE INSOLITE E RARE

Sabato 29 e domenica 30 settembre 2018 Piazzola sul Brenta propone l’8^ edizione della mostra-mercato “Fiori e Colori” interamente dedicata a fiori, piante insolite e rare e idee per il giardino.

L’evento viene ospitato negli eleganti Giardini di Piazza Paolo Camerini.

PROGRAMMA:

Apertura mostra mercato SABATO 29 SETTEMBRE alle ore 11.00 con visita e acquisti agli stand espositori.

Nel pomeriggio dalle 15.30, incontro con FRANCESCO DA BROI che illustrerà l’uso officinale delle erbe selvatiche spontanee. Incontri con alcuni espositori per consigli su coltivazioni, potature e concimazioni delle varie essenze floreali.

Chiusura della mostra alle 18,30.

DOMENICA 30 SETTEMBRE riapertura alle 8.30 della mostra mercato con la possibilità di visitare ed acquistare tutte le varietà di piante esposte. Sarà presente la cooperativa “ALTRA CITTÀ” con il suo personale e alcuni detenuti delle carceri di Padova che confezioneranno fiori e composizioni in carta riciclata, la Fioreria Rizzo Renzo (Responsabile Provinciale Corsi Federfiori) con esibizione di arte floreale e avremo ospiti diversi espositori che presenteranno varietà antiche e recuperate di semi orticoli e dei relativi prodotti coltivati.

Ci sarà un “En plain air” di pittura di acquerello organizzato.

In occasione dell’evento alcuni vivaisti allestiranno delle aiuole fiorite nello spazio attiguo alla mostra. Inoltre, come ogni ultima domenica del mese, sarà presente in piazza e per le strade di Piazzola sul Brenta il “Mercatino delle cose d’altri tempi”.

Quella delle piante è una cultura tenacemente consolidata nel nostro paese, che affonda le sue radici nella lunga tradizione agricola, nell’imponente patrimonio storico-artistico costituito da giardini e orti botanici e nell’eccellenza di una produzione ortoflorovivaistica apprezzata in tutto il mondo.

Da appuntare quindi in agenda che Sabato 29 e domenica 30 settembre 2018 Piazzola sul Brenta propone l’8^ edizione della mostra-mercato “Fiori e Colori” interamente dedicata a fiori, piante insolite e rare e idee per il giardino. L’evento viene ospitato negli eleganti Giardini di Piazza Paolo Camerini.

l’INGRESSO ALLA MANIFESTAZIONE, organizzata dagli Amici dei Fiori e dalla Proloco di Piazzola sul Brenta, è GRATUITO.

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

MONSELICE JAZZ FESTIVAL EDIZIONE AUTUNNALE DAL 5 OTTOBRE AL 14 DICEMBRE AL PARCO BUZZACCARINI

Il Parco Buzzaccarini, a seguito dell’edizione estiva, è nuovamente location di Monselice Jazz Festival: sei appuntamenti esclusivi con la coinvolgente musica jazz.

Le serate si svolgeranno a venerdì alterni, da ottobre a dicembre, tra gli alberi e il laghetto del frequentato parco di Monselice.

La programmazione prevede un ventaglio di grandi artisti e gruppi che dedicano la loro intera vita musicale esclusivamente al genere. Il jazz nasce come evoluzione di forme musicali utilizzate dagli schiavi afroamericani agli inizi del ventesimo secolo. Gli oppressi trovavano conforto e speranza improvvisando canti collettivamente.

Dunque il jazz è un genere storico, intriso di forza e aspettativa di persone sfruttate senza diritti che hanno trovato lo spirito di libertà nella musica. Libertà e speranza che gli artisti protagonisti del Festival monselicense riusciranno sicuramente a diffondere negli spettatori.

Le serate sono così programmate:

Venerdì 5 Ottobre

ANTONELLO SALIS con “Solo Fisarmonica” allieterà attraverso le sue famose improvvisazioni e citazioni che coinvolgono il mondo: dalla Sardegna al Brasile, all’Africa all’Europa.

Ingresso: 12,00 Euro

Venerdì 19 Ottobre

BE DOC QUARTET renderà partecipe il pubblico del loro “mainstream contemporaneo” . La loro principale particolarità si racchiude nel sound originale, che sposa perfettamente il jazz della tradizione, a un’accattivante contemporaneità. I componenti del quartetto sono: il trombonista Massimo Morganti, il chitarrista Daniele Santimone, il contrabbassista Marc Abrams e il batterista Riccardo Paio.

Ingresso: 8,00 Euro

Venerdì 2 Novembre

AUT TO LUNCH, unico gruppo in Italia a suonare esclusivamente le musiche del grande poli strumentista Eric Dolphy, avvolgerà il Parco Buzzaccarini di un appassionato jazz. Il gruppo musicale è formato da: Piero Bittolo Bon (sax alto), Alfonso Santimone (piano), Stefano Dallaporta (contrabbasso) e Gioele Pagliaccia (batteria).

Ingresso: 8,00 Euro

Venerdì 16 Novembre

MARCO PONCHIROLI, pianista veneziano, e JOSMIL NERIS, vocalist, proporranno delle originali contaminazioni jazzistiche di blues e reggae. La soave voce di Josmil cattura lo spettatore in un viaggio dalla Spagna al Sudamerica, senza tralasciare i successi italiani apprezzati oltreoceano.

Ingresso: 8,00 Euro

Venerdì 30 Novembre

SIMONE ZANCHINI con “Recital Solo Quasi Acustico” di fisarmonica: l’insieme di improvvisazioni estemporanee e composizioni originali del musicista. L’acclamato artista di fama ormai internazionale si destreggia in egual maestria tra musica classica, contemporanea, jazz e incursioni extra colte.

Ingresso: 12,00 Euro

Venerdì 14 Dicembre

BUZZACCARINI JAZZ QUARTET, gruppo musicale locale composto da Bertazzo Cristian alla batteria, Franco Lion al contrabbasso, Marco Andreose, piano e Mauro Silvestrin, sax. La band accompagnerà la valente vocalist Irene Ermolli nella conclusione del Monselice Jazz Festival nella sua edizione autunnale.

Ingresso: 5,00 Euro

Informazioni utili:

I posti sono limitati pertanto si consiglia di prenotare per assistere agli spettacoli: Tel. 340 6629731

Gli spettacoli avranno luogo all’interno della sala del Parco Buzzaccarini a Monselice, in via Via S. Giacomo, 52.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21.30.

Per maggiori informazioni: Monselice Jazz Festival oppure contattare 340 6629731

Asia Galvani

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

LA 16° EDIZIONE DI TECNOBAR&FOOD INAUGURA LA NUOVA AREA “TERRE DI BIO” A PADOVA FIERE DAL 6 AL 9 OTTOBRE.

TECNOBAR&FOOD è il salone biennale professionale per alberghi, ristoranti, bar, attrezzature alberghiere, prodotti alimentari e tecnologie.

L’inaugurazione sarà sabato 6 ottobre, all’interno dei padiglioni di Padova Fiere. L’evento proseguirà fino al 9 ottobre.

TECNOBAR&FOOD rappresenta ogni anno il più importante Salone del Nord Est dedicato ai professionisti della ristorazione e dell’ospitalità. L’esposizione va dalle attrezzature e arredamento per alberghi, ristoranti e bar, fino alle proposte che riguardano il mondo del food e del wine. Riconosciuto come il palcoscenico ideale dove le aziende lanciano nuove tecnologie inedite, TECNOBAR&FOOD 2018 mostra le innovazioni di prodotto come la chiave del successo di ogni impresa.

Tra i numerosi spazi adibiti alla mostra, ve n’è uno nuovo e innovativo che valorizza la biologicità dei prodotti italiani. Terre del Bio è il nome assegnato all’area che presenta le tipicità enogastronomiche biologiche dei vari territori italiani.

Un giro nel gusto italiano offre ai visitatori prodotti certificati di qualità e la possibilità di riscoprire tradizioni e sapori di una volta.

Grazie all’attenta selezione dei produttori presenti all’esposizione, i visitatori possono vivere al meglio la gastronomia locale attraverso soli prodotti con certificazione biologica.

I protagonisti

Saranno presenti oltre 60 aziende provenienti da tutta Italia. Le specialità regionali saranno numerose, eccone un’assaggio: i peperoni cruschi della Basilicata, le olive ascolane delle Marche, l’olio e le mandorle di Puglia e Sicilia, i pomodori e le conserve della Campania, il sidro e lo speck dell’Alto Adige. E la pasta, grande protagonista della tavola italiana, realizzata con farine di grani antichi, oppure con farine di legumi.

Vista l’importante collaborazione della scuola alberghiera “Pietro D’Abano” e la città di Abano Terme come partner d’eccezione, vi sarà un’ampio spazio per le degustazioni nell’area Cooking Show. Si aggiunge la realizzazione di punti di assaggio presso stand e la creazione di Focus Point dedicati a specifici settori studiati appositamente per il visitatore professionale.

La scuola alberghiera “Pietro D’Abano” realizzerà un percorso di sapori italiani tramite degustazioni e showcooking utilizzando prodotti degli espositori, aperti a tutti. Oltre a questa particolare iniziativa, verrà offerto ogni mattina un buffet di colazioni bio e ogni sera un aperitivo bio.

Terre del Bio accoglie, oltre agli operatori professionali, anche il pubblico generico per diffondere la conoscenza dell’aspetto culturale legato ai prodotti stessi.

La presenza del territorio veneto, oltre che sede di TECNOBAR&FOOD 2018, ha un importanza rilevante all’interno dell’esposizione. La regione verrà rappresentata da una decina di aziende che presenteranno prodotti caratteristici.

Il buffet inaugurale verrà offerto dal Consorzio TerrAbio, primo esempio in Italia di Consorzio costituito da soci provenienti da diverse regioni italiane. La società offre una merceologia diversificata e orientata alla valorizzazione delle tipicità regionali.

Ecolabel EU (marchio di certificazione ecologica della Comunità Europea) sarà presente nelle giornate dei giorni di 8 e 9 ottobre per fornire tutte le informazioni necessarie sulle loro attività.

Per saperne di più visita il sito di TECNOBAR&FOOD

Fonte: Terre del Bio TECNOBAR&FOOD 2018

Condividi:

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail