Archivi categoria: Eventi

yes I RI

A PADOVA BRICOCENTER ORGANIZZA “YES I RI”

Dal 10 al 25 novembre Bricocenter lancia la sua nuova proposta: “Yes, I RI”

Questa campagna è fondata sul modo di vivere sostenibile. A riguardo, Padova mette in campo una serie di iniziative per riscoprire come il rispetto della salute e dell’ambiente inizia dalla propria casa e dagli oggetti che ci circondano.

Ogni persona,infatti,dovrebbe contribuire con un po’ di impegno all’equilibrio del nostro sistema. Per vivere in armonia basta relazionarsi in modo positivo con il mondo naturale che ci circonda, proteggendolo dai danni e dalla distruzione. Tutto ciò si concretizza con un’ottica di lungo periodo e efficienza nell’uso delle risorse.

A questa speciale iniziativa,quindi, partecipa anche il Bricocenter di Padova. Esso basa l’attualizzazione di “Yes I RI” su di un laboratorio gratuito.
Il progetto in questione si articola in quattro pilastri:

  • RIpara e RIsparmia
  • RIduci e RIcorda
  • RIspetta e RIpensa
  • RIcicla e RIusa.

La collettività in base a queste direttive deve ricordare il valore degli oggetti,ripensare all’ambiente che ci circonda,risparmiare e non sprecare. Questi sono principi fondamentali da condividere con tutti e facilmente adottabili nella vita quotidiana.

Se ti senti rispettoso della tua Terra o vuoi cambiare totalmente la tua persona iniziando a trasformare l’ambiente con piccoli gesti vieni a trovarci!

Fonte: Sede

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Follow the Women a Ponte San Nicolò

27 NOVEMBRE: INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA “FOLLOW THE WOMEN”

Ferdinando Fasolo presenta a Ponte San Nicolò, dal 27 novembre al 8 dicembre 2018, il progetto Follow the Women contro la violenza sulle donne in Medio Oriente.

Il progetto ambizioso Follow The Women di Ferdinando Fasolo è presentato dall’Assessorato alla Cultura di Ponte San Nicolò in collaborazione con Mignon di Padova dal 27 novembre al 8 dicembre 2018. L’inaugurazione avverrà martedì 27 novembre alle ore 18.00 con ingresso libero.

Il fotografo padovano ha seguito 200 donne provenienti da tutto il mondo, che, in bicicletta, hanno attraversato il Medio Oriente. Libano, Siria, Israele, Giordania per finire il viaggio in Palestina con l’intendo di denunciare la violenza quotidiana verso le donne in quei paesi.

Ferdinando Fasolo ha accompagnato e fotografato il percorso in bicicletta delle donne di Follow the Women nell’ottobre del 2009.

L’associazione Follow the Women nasce nel 2004 dalla mente di Detta Regan. L’idea è sempre stata quella di unire donne di paesi diversi per unirle in un unico obiettivo: attirare l’attenzione dell’opionione pubblica nazionale sulla sofferenza fisica e mentale di donne e bambini nei territori travagliati. È stata scelta la bicicletta come veicolo di pace e libertà in movimento. Eventi di lingua e veglie di pace per percorrere gli stati interessati dal percorso di sensibilizzazione. Le donne vogliono focalizzare l’occhio di tutti nella vita tormentata e pericolosa di donne e bambini innocenti. Richiamare l’attenzione dei media internazionali, leader politici e le comunità locali simili è fondamentale per l’associazione.

Gli obiettivi concreti di Follow The Women sono la promozione di una maggiore comprensione del territorio e la raccolta di fondi per progetti locali. La costruzione di parchi giochi per bambini e l’attività di cucito per le donne nei campi profughi ne sono degli esempi.

Negli anni, l’iniziativa ha raccolto l’appoggio della moglie del presidente siriano Asma e della regina Rania di Giordania, e si ripete ogni anno con l’accoglienza festosa dei paesi attraversati.

FERDINANDO FASOLO

Singolare autore di origine padovana, da oltre vent’anni si dedica con passione alla fotografia e alla multivisione, organizzando eventi e ricevendo autorevoli riconoscimenti. Le sue sono fotografie in bianco e nero, nelle quali l’autore elabora un “suo” ambiente, come personale scrittura fotografica tesa a raccontare situazioni, motivi inconsueti e incontri inattesi.

MIGNON

Associazione nata per realizzare un progetto fotografico finalizzato alla ricerca dell’uomo e del suo ambiente. Sin dall’inizio il Gruppo ha sentito un profondo interesse nei confronti delle storiche testimonianze della fotografia con vocazione sociale: dal fondamentale lavoro realizzato dalla F.S.A. Farm Security Administration, all’ineguagliabile funzione ricoperta dalla Photo League nella crescita della cultura fotografica, fino alle migliori pagine del fotogiornalismo mondiale (LIFE e i fotografi di Magnum). Alcuni incontri con fotografi “umanisti” hanno contribuito a fornire gran vigore ed entusiasmo al progetto. Attualmente il gruppo è diretto da Giampaolo Romagnosi, Ferdinando Fasolo, Fatima Abbadi, Giovanni Garbo e Davide Scapin.

“Follow The Women”

Fotografie di Ferdinando Fasolo

Presso Municipio del Comune di Ponte San Nicolò

Viale del Lavoro, 1

Gli orari di apertura della mostra sono secondo l’orario di apertura del Municipio.

Info: info@mignon.it

Fonte e foto: www.mignon.it

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Temporary Show Padova

TEMPORARY SHOW: SI SVOLGERA’ A PADOVA IL 29 E 30 NOVEMBRE

Carlo & Giorgio il 29 e 30 novembre porteranno a Padova lo spettacolo: “Temporary Show” che avrà luogo al piccolo teatro della città.

Carlo & Giorgio portano il loro ultimo spettacolo,Temporary Show, al Piccolo Teatro di Padova in doppia replica: giovedì 29 e venerdì 30 novembre alle ore 21.15.

I due attori veneziani sono una delle realtà più significative del teatro veneto e stanno avanzando anche a livello italiano.

Temporary Show significa spettacolo breve. Carlo & Giorgio osservano gli i comportamenti quotidiani di ognuno, in una chiave grottesca. Si tratta infatti di uno show in linea con i nostri ritmi: le nostre giornate sono talmente piene da non darci un secondo di tregua.

Con Temporary ci si riferisce al fatto che oggi è tutto provvisorio. L’arte moderna, i cinema,i teatri. Siamo così alle prese con la frenesia che ci sentiamo oramai temporary anche noi stessi e quindi in crisi di identità e cambiamento.

In questo modo lo scopo è venire incontro alle esigenze del pubblico con una rappresentazione fatta a puntino per chi va di fretta e non ha tempo da perdere.

Gli autori commentano:

un’esperienza ai confini della brevità”.

Informazioni utili

Le prevendite disponibili per l’evento:

  • Cartoleria “C’ERA UNA VOLTA”, Via Asolo 9, di fronte al parcheggio del Piccolo Teatro
  • Cartoleria “PROSDOCIMI”, Piazzetta Pedrocchi 10
  • Carto-Edicola PALTANA, Via Vittorio Veneto (rotonda piscine Padova Nuoto)
  • Carto-Edicola “RUGGERO”, Mandria (a fianco Acqua & Sapone)Via Armistizio

Biglietti

 Fonte e approfondimenti

 

 

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Quattrozampeinfiera 2018

TORNA QUATTROZAMPEINFIERA IL 10 E 11 NOVEMBRE 2018 A PADOVA FIERE

Per il terzo anno consecutivo torna la manifestazione più pet friendly d’Italia: Quattrozampeinfiera 2018. Sabato 10 e domenica 11 Novembre a Padova Fiere.

I proprietari e gli appassionati di cani e gatti possono godersi due giorni interi all’insegna del loro amore condiviso per gli “amici pelosi” più fidati al Quattrozampeinfiera 2018. A disposizione dei visitatori ci saranno educatori, comportamentalisti, veterinari, associazioni e aziende esperte per avere la possibilità di aiutare a migliorare la qualità della vita dei piccoli animali.

Quattrozampeinfiera, da ormai sei anni, girà l’Italia per portare dal Nord al Sud tutto l’amore per i cani e i gatti. Milano, Roma e Napoli, oltre a Padova, sono le città interessate dalla manifestazione. Molteplici sono le attività che coinvolgono animali e padroni: seminari tenuti da esperti, attività sportive, mostre di bellezza, spettacoli, momenti di socializzazione, shopping.

I cani eroi sono i veri protagonisti di Quattrozampeinfiera 2018. Questi specialissimi animali si dedicano quotidianamente al salvataggio di esseri umani durante le catastrofi ambientali, oltre a situazioni più comuni. Per omaggiare e valorizzare i piccoli eroi verrà simulato un ambiente tra le macerie e verranno mostrate ai partecipanti della manifestazione le attività di intervento cinofile. Ruolo di primo piano all’interno della Protezione Civile. Per il Trofeo Quattrozampeinfiera gli “amici pelosi” si sfideranno in diverse attività sportive, come la DogAgility, la RallyObedience, la SplashDog e Agility in acqua.

All’interno della Fiera saranno presenti anche stand per acquistare direttamente da aziende rinomate di nicchia prodotti di tutti i tipi: pet food, accessori, prodotti per la salute e integratori.

Quattrozampeinfiera 2018 avrà luogo in tre padiglioni a Padova Fiere: il padiglione 3, il 4 e il 5.

Biglietti

  • Prezzo intero € 11;
  • prevendita on line € 8.5;
  • scaricando il Buono Sconto dal sito Internet di Quattrozampeinfiera​ € 8;
  • ingresso gratuito per i bambini 0-10 anni, cani e gatti.

Informazioni importanti

Tutti i cani sia di allevamenti che di privati, devono essere muniti di microchip e di scheda di iscrizione all’anagrafe canina. Devono essere rigorosamente tenuti al guinzaglio e se mordaci, con museruola al seguito. Qualora ci fossero cani con orecchi e code tagliate, devono essere seguiti da certificato veterinario attestante la natura terapeutica dell’amputazione. Per accedere alla fiera il proprietario di animale deve essere in possesso del libretto sanitario in regola.

I cuccioli devono aver compiuto i 4 mesi per accedere alla Fiera.

Per ulteriori informazioni

E-mail: ​info@quattrozampeinfiera.it

Telefono: 0362 – ​1632092

Sito web: www.quattrozampeinfiera.it

Fonte: PadovaOggi

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail