Archivi categoria: Eventi Culturali

MOSTRA “ANTONIO LIGABUE. L’UOMO, IL PITTORE” PROROGATA FINO AL 31 MARZO

Grande successo per la mostra “Antonio Ligabue. L’uomo, il pittore” che è stata prorogata fino al 31 marzo.

La mostra “Antonio Ligabue. L’uomo, il pittore”, a seguito del grande successo ottenuto superando le 21.000 presenze, con punte di 600 visitatori giornalieri, sarà visitabile fino al 31 marzo 2019.

L’esposizione conta oltre settanta dipinti, tre dei quali provenienti da collezioni private padovane e mai presentati al pubblico.

Nello specifico, si tratta di un viaggio attraverso l’arte che ripercorre la vita del pittore Antonio Ligabue. I temi ricorrenti all’interno delle sue opere sono il rapporto con gli autoritratti, che molto fanno trasparire della sua personalità, gli animali selvaggi e domestici, simbolo della sofferenza della sua anima di animale ferito e infine il paesaggio agreste, ricordo della sua terra natale.

L’esposizione, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, è organizzata e prodotta da C.O.R. (Creare Organizzare Realizzare), con la direzione generale di Alessandro Nicosia, in collaborazione con la Fondazione Museo Antonio Ligabue e il Comune di Gualtieri (RE).

 

INFORMAZIONI UTILI

Biglietti:

  • Intero: euro 10,00

  • Ridotto: euro 8,00 (over 65, giovani dai 18 ai 25 anni, minori dai 6 ai 17 anni)

  • Gratuito: bambini fino a 5 anni, portatori di handicap e loro accompagnatore, giornalisti nell’esercizio delle loro funzioni

Orari:

  • Da martedì a domenica 9-19. La biglietteria chiude alle 18,30

Dove:

Musei Civici agli Eremitani di Padova

Sito:

Musei Civici agli Eremitani

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

“IL RESPIRO DELLA NATURA”: INCONTRO CON L’AUTORE LUCA BRACALI

Incontro con il reporter Luca Bracali in occasione della presentazione del suo ultimo libro “Il respiro della natura”.

Il 28 marzo, a partire dalle ore 18.00, presso la libreria Laformadelibro in via XX Settembre, 63 a Padova, si terrà l’incontro Luca Bracali, fotografo, regista ed esploratore italiano di fama internazionale, reporter per National Geographic, documentarista per le tre reti Rai e “Cacciatore di emozioni” con Licia Colò per Niagara in prima serata Rai e al Il mondo insieme su Tv2000.

Il noto esploratore parlerà anche del suo ultimo libro “Il respiro della natura”, un incredibile mix di 300 foto tratte dai suoi viaggi in tutto il mondo, con occhio particolare su Alaska e lo Zambia.

Bracali ha viaggiato in 141 paesi, è autore di 13 libri e vincitore di 13 premi in concorsi fotografici internazionali. Regista Rai 1 dal 2011 e documentarista per Rai 2 e Rai 3, ha firmato 15 servizi su National Geographic. Dal 2017 diviene ambasciatore dell’associazione no-profit “Salviamo il Pianeta”. Il Minor Planet Center di Cambridge gli ha intitolato a suo nome il 198.616esimo asteroide scoperto.

 

Il Respiro della Natura (The Breath of Nature) di Luca Bracali

L’opera è divisa in due volumi raccolti in un cofanetto.

 

  • VOLUME 1 – “Un viaggio dall’Alaska allo Zambia”

Le piante, e gli alberi in particolare, sono i protagonisti di questo lavoro di Luca Bracali, che nel corso della sua carriera ha visitato ben 140 paesi del mondo. Tra questi ne ha selezionati 40, dai quali ha tratto i soggetti presenti in questo volume, che abbracciano un periodo di 25 anni di lavoro.

Sono immagini che ritraggono la natura in ogni sua espressione e mutamento, analizzando le quali è emerso chiaramente quanto quel patrimonio vitale rappresentato dalle foreste, silenziose fabbriche di ossigeno, sia in gravissimo pericolo a causa di attività antropiche miopi o scellerate. Da qui la necessità di lanciare un allarme forte e deciso, arrivando con le sue fotografie, i suoi documentari e i suoi scritti ad un pubblico sempre più vasto e sensibile.

 

 

  • VOLUME 2 – “Romiti Vivai: La tradizione secolare del vivaio toscano nel mondo”

Le vicende storiche che fanno da sfondo alla nascita ed alla crescita di una realtà aziendale come quella della Romiti Vivai, da sole, non bastano a spiegare il successo del vivaismo toscano.

In questo secondo volume se ne raccontano le ragioni, mettendo a fuoco la determinazione, il coraggio, lo spirito di intraprendenza, la filosofia che guidano da un secolo una passione genuina attraverso le esigenze di un mercato in continuo divenire, con nuove esigenze e nuovi obiettivi.

Oltre alla storia dell’azienda, nel volume sono dettagliatamente esposte tutte le varie fasi della coltivazione in vivaio: dalla preparazione dei terreni fino alla spedizione delle piante; dagli innesti alle invasature; dalle colture protette all’arte topiaria. Il tutto accuratamente illustrato dalle suggestive fotografie di Bracali, che offrono un ritratto dal quale traspare tutto l’amore, la passione e l’impegno di chi coltiva piante nel rispetto della migliore tradizione delle terre di Toscana.

 

Per maggiori informazioni:

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

TOUR ALLA SCOPERTA DELLA PADOVA GOTICA

Tour alla scoperta della Padova dell’800 sabato 9 marzo.

Sabato 9 marzo si terranno i Tour nella Padova Gotica dell’800“, originali tour storico-letterari che uniscono l’esperienza di una visita guidata al fascino di un reading o lettura espressiva da parte di un attore.

Grazie alla guida turistica e al reading di brani dal romanzo gotico/thriller di Matteo Strukul “La Giostra dei fiori spezzati” che ha ispirato il tour, si è sviluppata l’idea di cogliere attraverso un Tour l’atmosfera di un periodo storico di cui non si parla molto.

Il risultato auspicato è quello di uno “storytelling” in grado di farvi immergere nel contesto storico e culturale dell’Ottocento padovano e nell’atmosfera “dark” del romanzo.

Per ulteriori dettagli: Blog di Padova

 

INFORMAZIONI UTILI

  • LUOGO DI RITROVO
    Inizio Tour 1° turno: ore 17,00. Ritrovo alle ore 16,35-16,45 sotto la Torre dell’Orologio in Piazza dei Signori.

    Inizio Tour 2° turno: ore 17,30. Ritrovo alle ore 17,10-17,15. sotto la Torre dell’Orologio in Piazza dei Signori.

  • DURATA: circa 1 ora e 30 minuti.

  • CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE: 10€ a persona che verrà saldato prima della partenza del tour.

  • PRENOTAZIONI: per partecipare al Tour è necessario prenotare mandando una mail all’indirizzo padovagotica@gmail.com o telefonando ai seguenti numeri: 339 4368067 (Mariaclaudia); 333 7240623 (Stefania).

Fonte

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

“TRACCE FEMMINILI”: VISITE GUIDATE A PALAZZO BO L’8 MARZO

“Tracce femminili”, visite guidate per la festa della donna a Palazzo Bo.

L’8 marzo, in occasione della Festa della donna, Palazzo Bo apre a visite guidate gratuite sulle tracce delle presenze femminili al Bo, dedicati sia alla cittadinanza che al personale dell’Ateneo.

Il punto di partenza per la visita è nei pressi della Stele di Galileo, nel Cortile Nuovo del Palazzo.

La visita è organizzata con il contributo delle studentesse e degli studenti del progetto stage “Visite guidate al Bo” e con la partecipazione straordinaria della Goliardia.

 

La visita si svolge esclusivamente su prenotazione.

Turni riservati alla cittadinanza:

Turni riservati al personale Unipd:

  • ore 13  – posti esauriti

  • ore 14 – posti esauriti

 

INFORMAZIONI WEB:

Sito web: Palazzo Bo

Evento Facebook: “Tracce femminili” – EVENTO

Email: visitegudate.bo@unipd.it

Condividi:

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail