Tutti gli articoli di Anna

LA TREDICESIMA 2018

Per il 2018 la data di pagamento della tredicesima sarà la stessa per tutti i dipendenti pubblici.

La Tredicesima mensilità è uno stipendio aggiuntivo che viene erogato durante il mese di dicembre a tutti i dipendenti del settore pubblico e privato.

Le date da tenere in considerazione per godere di questo provvedimento a alla fine di quest’anno sono:

  • il 14 dicembre per gli insegnanti delle scuole materne ed elementari;

  • il 15 dicembre per il personale amministrato dalle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa;

  • il 16 dicembre per il personale insegnante supplente temporaneo e per gli altri dipendenti pubblici.

Il 15 e il 16 dicembre sono,però, giorni non lavorativi e pertanto il pagamento della tredicesima è anticipato al primo giorno utile precedente.

Per quanto riguarda i dipendenti di attività o aziende private si deve fare riferimento al proprio contratto collettivo nazionale.

Il Calcolo della Tredicesima Mensilità si effettua tenendo conto di diversi fattori che variano in base al lavoratore. Essa corrisponde ad un dodicesimo della retribuzione annua.

La formula per calcolare la tredicesima si trova moltiplicando la Retribuzione lorda mensile per il numero di mesi lavorati e poi si divide per 12.

Tutti i lavoratori con contratto di lavoro subordinato hanno diritto a percepire la tredicesima mensilità. Spetta anche ai pensionati. Ma in questo caso il calcolo è effettuato direttamente dall’Inps.

Tuttavia questo vantaggio non riguarda tutti. Vi sono,infatti,regole diverse per collaboratori e parasubordinati, per i quali non spetta di diritto questo tipo di mensilità.

Fonte

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

A GENNAIO SI TERRA’ A PADOVA L’ESPOSIZIONE CANINA

A gennaio avrà luogo la prima esposizione canina  a Padova.

Il gruppo cinofilo padovano organizza la 55^ edizione dell’ Esposizione Internazionale Canina. L’evento sarà celebrato alla Fiera di Padova sabato 12 e domenica 13 gennaio.

La manifestazione sarà un occasione perfetta per avvicinare circa 1.300 cani di razze selezionate. Per gli allevatori,inoltre, vi sarà la possibilità per far gareggiare gli amici a quattro zampe in una delle più importanti rassegne d’Italia.

L’appuntamento,quindi, è nei padiglioni 7 e 8 della Fiera di Padova, dove giungeranno razze da tutta Europa in gara per i campionati italiano e internazionale.

I magnifici cani presenti nei due giorni saranno valutati da 18 giudici internazionali chiamati a premiare gli esemplari più rispondenti agli standard dei 10 gruppi di appartenenza esistenti a livello mondiale.

L’apertura al pubblico sarà attuata dalle ore 9 alle 17 sabato e dalle 9 alle 18 domenica e prevede L’acquisto di un biglietto di 8 euro.

La chiusura delle iscrizioni è prevista il 13 dicembre

Per maggiori informazioni rivolgersi al Gruppo Cinofilo Padovano:

  • Padova via Turazza 19 (049 774295)

  • www.expocani.com (0522 382145, fax 0522 015353).

Fonte

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

CORTINA:UN FINE SETTIMANA NELLO SPORT

Cortina è immersa nello sport:ogni week-end è una vetrina per i mondiali 2021.

Dicembre è un mese decisivo: collaborazioni,nuovi progetti e occasioni per Cortina d’Ampezzo. Tutto all’insegna dello sport.

Le organizzazioni Fondazione Cortina 2021, Dolomiti Superski e Skipass Cortina stanno collaborando. In questo mese,uniranno le forze per progettare insieme un percorso di avvicinamento ai Mondiali 2021.

Questi tre colossi dello sci e della realtà sportiva credono molto in questa iniziativa e si contraddistinguono per la loro efficienza.

Se i Campionati del Mondo sono arrivati nelle terre dell’ampezzano è perché si riesce a dare garanzia di sciabilità con un alta organizzazione. In questo modo si creano delle giuste premesse per continuare ad essere candidati in grado di ospitare eventi sportivi internazionali come i Mondiali e anche le Olimpiadi.

Oggi,11 dicembre 2018,è stato ribadito quanto un evento mondiale possa essere un’occasione per condividere e collaborare con l’intero territorio. Un’opportunità unica per Cortina ma soprattutto per le Dolomiti, che mette in luce il valore di fare squadra e di lavorare insieme uniti: solo così si possono raggiungere obiettivi importanti.

Per maggiori informazioni:www.cortina2021.com

Fonte

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

ECOTASSA IN ARRIVO SULLE AUTOMOBILI

Dal 1°gennaio arriverà l’ecotassa :colpirà le automobili con carburante inquinante. Incentivi,invece,per le auto ecologiche

In questi giorni è stata introdotta in Italia, una nuova manovra che riguarda l’acquisto di automobili, basata sul meccanismo del bonus/malus ecologico.

Nel dettaglio il contenuto della norma ingloba due situazioni diverse. Nel primo caso,chi acquisterà e immatricolerà in Italia un’autovettura elettrica, ibrida o alimentata a metano avrà un contributo. Chi, invece, comprerà un’ automobile, alimentata con carburanti più inquinanti, dovrà pagare un’imposta. Tutto questo partirà dall’inizio del prossimo anno e per i successivi tre anni.

Quindi questa misura propone di applicare, già dal primo gennaio 2019, un’ imposta crescente da 150 ai 3mila euro sull’immatricolazione di auto con emissioni di Co2 superiori ai 110 grammi/km. Parallelamente, la stessa misura prevede un incentivo da 6mila a 1.500 euro a per l’acquisto di veicoli con emissioni tra 0 e 90 grammi/km di Co2.

Rispetto alla nuova manovra si è presentata subito una netta la bocciatura attuata da parte di metalmeccanici e concessionari auto. Questi si sono schierati contro l’iniziativa di governo perché preoccupati dall’impatto che un meccanismo di bonus-malus potrebbe avere sull’economia del Paese e sull’occupazione.


Contrario anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini che esprime così il suo parere:

“Sono assolutamente contrario a ogni ipotesi di nuova tassa su un bene in Italia già iper tassato come l’auto”.

Fonte

Condividi:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail